CERCATORI DI FUNGHI IN SARDEGNA E DINTORNI

Questo gruppo ha come scopo la condivisione delle immagini e delle emozioni che suscitano il ritrovamento dei funghi, lo scambio di informazioni sulle crescite, sulle specie e sul loro utilizzo in cucina.Trattare indistintamente specie commestibili o tossiche soprattutto al livello divulgativo più semplice e diretto. Al fine di diffondere il più capillarmente possibile una "cultura della raccolta dei funghi" rispettosa dell'ambiente, delle regole di civile convivenza e, soprattutto, dei funghi stessi. Si consiglia a tutti gli iscritti di frequentare un CORSO DI MICOLOGIA e di dotarsi di un LIBRO DI MICOLOGIA. L'appartenenza e la partecipazione a questo o ad altri gruppi micologici "virtuali" non può, non vuole e non va inteso come sostitutivo o alternativo alle organizzazioni preposte all'insegnamento della materia. Sono più gradite le foto scattate personalmente dai cercatori, possibilmente in natura. Chi pubblica foto non proprie si deve accertare che non siano soggette a copyright. Diversamente ne risponde in proprio. Si prega di non pubblicare fotografie di funghi in quantità industriali e, per chi ne facesse commercio, di evitare riferimenti espliciti in tal senso. Di evitare pubblicazioni di foto con funghi non puliti dal terriccio. Nel caso in cui si richieda un parere su una specie da identificare, è indispensabile che la richiesta sia corredata del maggior numero possibile di informazioni sulla vegetazione, il terreno e lo stesso fungo in questione. Ma soprattutto che quest'ultimo sia fotografato a figura intera, sezionato nel senso della lunghezza e con una delle parti sezionate visibile e quindi rivolta verso l'alto e l'altra di fianco, adagiata sul piano d'appoggio. Richieste prive di queste caratteristiche o con immagini non nitide, potranno essere eliminate. SI RICORDA CHE L'IDENTIFICAZIONE DI UNA SPECIE MEDIANTE L'OSSERVAZIONE DI IMMAGINI FOTOGRAFICHE NON E' MAI DEL TUTTO ATTENDIBILE. QUINDI NON VA MAI CONSIDERATA UTILE PER IL CONSUMO DEI FUNGHI IDENTIFICATI. A CIO' SONO PREPOSTI GLI ISPETTORATI MICOLOGICI DELLE ASL. Le foto pubblicate dovranno essere caricate singolarmente e direttamente dalle proprie immagini e non condivise in altra maniera. Specie in periodi di crescite abbondanti di funghi, onde concedere spazio a tutti gli iscritti, si prega di limitare la pubblicazione ad un massimo di 3 foto al giorno. Immagini condivise con criteri diversi potranno essere eliminate. Si evitino link se non strettamente legati all'attività del gruppo stesso o ad essa attinenti o assimilabili.
Si evitino atteggiamenti aggressivi o linguaggio volgare. La reiterazione di tali comportamenti potrebbe essere motivo di esclusione dal gruppo. Ciascuno di noi faccia tesoro e abbia il massimo rispetto dell'esperienza di chiunque partecipi alle discussioni. Io stesso devo tantissime delle informazioni acquisite ai consigli di persone semplici che raccolgono pochissime specie ma che su tali specie hanno tantissimo da insegnare a chiunque.