As roma con te io per sempre sarò

Mattia ‪#‎Destro‬, si sa, è un giocatore che ha sempre spaccato in due tronconi distinti l'opinione di tifosi, addetti ai lavori e ‪#‎giornalisti‬: la punti di Ascoli Piceno ha realizzato quattordici reti nel 2014(cinquantatré presenze e ventitré reti totali nella sua avventura giallorossa) ed i numeri sembrerebbero, quindi, essere dalla sua parte. Il condizionale è d'obbligo. Mattia non ha mai riscosso troppo successo nei tifosi, i mugugni dell'‪#‎Olimpico‬ ne sono prova tangibile e non si è mai conquistato la piena fiducia del mister transalpino che, spesso e volentieri, gli ha preferito un ‪#‎Totti‬ non sempre in forma smagliante. Nell'ultimo periodo, però, Destro si è immalinconito fornendo validi assist a tutti i suoi detrattori giocando partite senza grinta, lamentandosi spesso in campo con i compagni che, a suo dire, non agevolano le sue giocate sotto porta. E' notizia di qualche settimana la sua voglia, esternata alla società ed al suo procuratore, di cambiare aria già da gennaio, probabilmente il tutto verrà concretizzato a giugno. La ‪#‎Roma‬ valuta il calciatore non meno di venti milioni di euro; soldi che ‪#‎Sabatini‬ reinvestirebbe immediatamente per il naturale sostituto: il nome più caldo è quello di Jackson ‪#‎Martinez‬, punta colombiana del ‪#‎Porto‬ valutato dai venti ai trenta milioni di euro dalla società portoghese. La società di ‪#‎Trigoria‬ migliorerebbe con questa operazione di mercato?