As Roma 22 Luglio 1927. La storia siamo noi

Si parla di Roma, solo Roma.
Agostino Di Bartolomei: «Esistono i tifosi di calcio e poi esistono i tifosi della Roma»
Francesco Totti: «Giù le mani dalla mia, nostra e vostra Roma»
« La Roma non si discute, si ama» Renato Rascel

La squadra capitolina venne costituita a Roma il 7 giugno 1927, grazie alla fusione delle società calcistiche Alba Audace, Roman e Fortitudo Pro Roma, in via Uffici del Vicario 35, Rione Campo Marzio, prima sede della A.S. Roma. Il percorso che portò alla fusione venne intrapreso dal segretario della federazione romana del PNF Italo Foschi, all'epoca anche membro del CONI e dirigente della Fortitudo, e dall'onorevole Ulisse Igliori, membro del direttorio nazionale del PNF. Foschi, seguendo le direttive della Carta di Viareggio, riuscì nell'intento di creare un'unica società potenzialmente più competitiva. La data di fondazione della Roma è stata lungamente discussa, infatti, viene ufficialmente considerata il 22 luglio 1927. L'Associazione Sportiva Roma S.p.A., nota semplicemente come Roma, è una Società calcistica per azioni italiana con sede a Roma, fondata il 22 luglio 1927. È una delle tre Società di calcio italiane a essere quotate in borsa.
Escludendo la stagione in corso, la Roma ha partecipato a 83 Campionati Nazionali, di cui uno soltanto in Serie B (1951-1952).
I Giallorossi hanno vinto 3 scudetti, 9 Coppe Italia (primato di vittorie della competizione, condiviso con la Juventus) e 2 Supercoppe italiane. In ambito Europeo i migliori risultati ottenuti sono stati la vittoria, nel 1961, della Coppa delle Fiere e della Coppa Anglo-Italiana nel 1972, oltre a una finale di Coppa dei Campioni persa contro il Liverpool nel 1984 e una finale di Coppa UEFA persa nel 1991 contro l'Inter.
Nella classifica mondiale dei club del 21º secolo (The World's Club of the 21st Century), stilata dall'IFFHS e aggiornata al 2012, la Roma occupa il 13º posto. Nel 1991 la Roma termina in testa alla classifica mondiale di rendimento dei club, stilata sempre dall'IFFHS. La Roma è anche uno dei membri dell'European Club Association (ECA), organizzazione internazionale che ha preso il posto del soppresso G-14, composta dai principali club calcistici europei, riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA.


Alcune regole del gruppo:
* non si può fare pubblicità, qualunque pubblicità postata sul gruppo verrà rimossa.
* ognuno può esprimere i propri pensieri e le proprie idee purché lo faccia in modo civile ed educato, senza parolacce (ci sono minorenni che ci leggono) e senza insultare chi la pensa in modo diverso.
* post a sfondo violento o razziale, contenenti parole offensive verranno rimossi senza preavviso.